partner

NEWS

A Modena torna Motorsport Expotech: Paolo Fantuzzi, Amministratore Delegato di Modena Fiere, presenta la quinta edizione della manifestazione dedicata al motorismo da competizione.
Il 31 gennaio e l’1 febbraio 2013 a Modena Fiere torna Motorsport Expotech, il Salone professionale dedicato al motorismo da competizione. Novità di mercato, incontri B2B, convegni, workshop e premiazioni caratterizzeranno la quinta edizione della manifestazione. Un’occasione riservata agli operatori del settore per approfondire le tematiche legate al mondo delle competizioni, dalle auto alle moto per arrivare a kart, avio e nautico.!
In fiera si potranno trovare aziende che operano nelle diverse aree del motor sport, dalla progettazione alla subfornitura, dal prodotto finito ai materiali innovativi passando per gli organizzatori e promotori di campionati e gare. A presentare la quinta edizione di Motosport Expotech è l’amministratore delegato di Modenafiere Paolo Fantuzzi.

Come procede la preparazione dell’evento?

Siamo nel momento più importante, quello dell’organizzazione degli spazi e degli eventi, che anche quest’anno saranno di grande richiamo per tutti gli operatori del settore. In particolare le importanti partnership e i patrocini che stiamo mettendo in piedi: con ACI-CSAI, dopo l’ottima esperienza dell’anno scorso con la premiazione dei Campioni dell’Automobilismo sono in programma, per la prossima edizione, iniziative di primo piano che a Modena richiameranno team, preparatori e operatori italiani ed esteri. Per questa edizione abbiamo poi appena chiuso un accordo con la Federazione italiana Fuoristrada che concentrerà a Motorsport Expotech i suoi più importanti appuntamenti istituzionali legati all’attività agonistica dei suoi tesserati. Per questa edizione stiamo anche dialogando con la Federazione Motociclista Italiana che ad oggi ci ha concesso il patrocinio. Prosegue come ormai da cinque edizioni la partnership con il Mia che ci aprirà ai mercati esteri grazie alle sue relazioni internazionali. Infine stiamo già dialogando con le principali associazioni di categoria italiane come Assoruote, Federpneus, Aica e Airp per completare i contenuti della prossima edizione.

Quali sono i settori su cui punta Motosport Expotech?

I settori merceologici sono tra i più vari: dalla subfornitura ai produttori per veicoli e motori da competizione, dalle lavorazioni meccaniche alle imprese di accessori per la sicurezza e aziende dedicate ai compositi e nanotecnologie. Diciamo che le principali categorie riguardano i materiali innovativi, tecnologie, prodotti e servizi per veicoli ad alte prestazioni per auto, moto, kart e avio. E quando si parla di studi, investimenti e tecnologia non si può non puntare sui giovani; anche per questo è nata la partnership con Unimore e Democenter, un modo per coinvolgere e avvicinare gli studenti al mondo e alle aziende del motorsport.

Nelle scorse edizioni hanno raccolto grande interesse le iniziative in parallelo all’aspetto standistico. Incontri, dibattiti, forum… Che cosa dobbiamo aspettarci nell’edizione 2013?

Stiamo organizzando approfondimenti su temi molto importanti del settore che riguardano ogni aspetto del motorsport. Sarà un’occasione importante per il confronto tra gli operatori, nei settori di maggiore interesse del settore. Saranno inoltre sviluppati focus su campionati, materiali, aerodinamica e motoristica. Nella scorsa edizione avevamo individuato tre aree di discussione: Area tecnica, Area sportiva, Area competizioni e Area Educational dove si sono approfonditi temi che spaziano dalla mobilità elettrica ai sistemi di propulsione alternativa, dai materiali nel motorsport al forum nazionale dei preparatori, dai progetti per i giovani fino al tema delle omologazioni. Fiore all’occhiello poi sono state le premiazioni e la presentazione della nuova stagione agonistica da parte di Aci Csai e Aci Sport.
Un grande contributo arriverà anche dall’Università di Modena e Reggio Emilia.
Il coinvolgimento dell’Università di Modena e Reggio Emilia e di importanti aziende all’avanguardia, garantisce la spinta necessaria verso la ricerca e l’innovazione (sia di materiali sia di processi) oramai fondamentali in questo settore. Abbiamo la fortuna di trovarci nella Motor Valley, dove si trovano le più importanti aziende nel settore automotive e motorsport che anche l’estero ci invidia. Ecco che allora Motorsport Expotech vuol fungere da vetrina per tutte queste eccellenze e favorire un reale incontro tra mercati, con un unico obiettivo: favorire la crescita e fare business. L’Università propone un master di Ingegneria del Veicolo, offrendo corsi, laboratori, seminari, mesi di stage nelle aziende e quattro borse di studio.
Dopo la tragedia del terremoto in Emilia le aziende del territorio stanno cercando di ripartire.
E come le aziende anche noi abbiamo voltato pagina. È importante riprendere da dove avevamo lasciato, confidando nella qualità dei prodotti del nostro territorio, da quelle aziende che, di fatto, sono sempre state leader nei loro rispettivi settori. Motorsport Expotech è il momento ideale per agevolare lo sviluppo e l’incontro delle eccellenze da cui possono nascere prospettive importanti di business.

«indietro - back


Motorgallery